Il poemario di campo in una scuola di collina

Le insegnanti della scuola statale Cesare Gnudi di Mercatale lavorano in una frazione di Ozzano dell’Emilia ai piedi della collina, al punto che il loro giardino è tutto un sali e scendi.

Come l’intero Istituto Comprensivo di Ozzano anche la scuola statale Gnudi aderisce alla rete nazionale e si sta cimentando nella sperimentazione dell’educazione all’aperto, coinvolgendo tutte le realtà vicine.

La scuola primaria sta iniziando il secondo anno di sperimentazione, mentre la scuola dell’infanzia è già al terzo anno.

La formazione è curata da Alessandro Bortolotti ricercatore Unibo esperto in outdoor learning e prevede annualmente una parte dedicata a work shop di insegnanti esperte con approfondimenti di differenti aree didattiche.

Molte sono le uscite e le esperienze che hanno coinvolto i bambini di Mercatale, nel giardino della scuola e nel territorio, anche grazie alla collaborazione del facilitatore Stefano Schiassi per la primaria, e grazie al Centro Diurno La Nuvoletta Bianca e alla coop La Fraternità per la scuola dell’infanzia.

Il Comune di Ozzano è peraltro un importante sostenitore di questa prospettiva formativa, dialogando con le scuole in progress e sostenendole nel loro incontro reale con i dintorni delle scuole.

Nel sito dell’istituto, grazie all’attenta regia del dirigente dr Luca Prono, si trovano alcuni dei video prodotti dalle insegnanti in una pagina dedicata all’outdoor education, all’indirizzo http://www.icozzanoemilia.it/wordpress/outodoor-education/

Ci ha molto colpito e vi segnaliamo in questo sito uno splendido diario delle loro prove di scuola all’aperto alla primaria  (nello stesso sito e dal titolo “brochure) , tra cui cui potrete approfondire la progettazione interdisciplinare di un anno di insegnamento, tra orti, una ricca proposta di uscite e di collaborazioni, un sapiente Poemario di campo e altre suggestioni educative e didattiche, attentamente connesse tra loro:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

In redazione è continua la richiesta – dalle scuole – di documentazione delle progettazioni educative per la scuola primaria all’aperto, di suggestioni particolarmente efficaci, di condivisione delle migliori scoperte didattiche fuori.

In questo terzo anno di sperimentazione nazionale, e nel sito ve lo racconteremo, sta accadendo che alcuni insegnanti stiano mettendosi in collegamento con altre insegnanti di differenti scuole italiane all’aperto (vicine o lontane) progettando veri e propri scambi tra classi all’aperto, con uscite di istruzione, recuperando pratiche e saperi molto cari alla migliore scuola primaria italiana .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...