Linee guida europee per l’outdoor learning

20180524_092849.jpgLa scuola primaria di Marano di Gaggio Montano porta le scuole all’aperto in trasferta a Plymouth (UK).

Il progetto europeo GOaL (Go Out and Learn) ha come obiettivo lo scambio e la condivisione delle esperienze di didattica all’aperto fra Norvegia, Inghilterra, Italia e Belgio.

Un progetto che vede partecipi insegnanti, dirigenti scolastici e ricercatori universitari dei paesi partner, uniti in tavoli di lavoro per sostenere con forza la valenza educativa dell’outdoor learning e per elaborarne le linee guida europee.
La maestra Cinzia Petrucciani, il dirigente Carmelo Adagio e il dott. Alessandro Bortolotti dell’Università di Bologna hanno portato al tavolo il focus su outdoor e inclusione:

Molti sono i punti di vista che convergono e altrettante le particolarità dei sistemi scolastici dei singoli paesi.

Quali sono i luoghi di apprendimento più validi?

Qual è l’approccio educativo che caratterizza l’outdoor learning?

Tante domande a cui dare più di una risposta.

Il prossimo appuntamento si terrà in Belgio per terminare nel 2020 a Bologna.

E così la Rete nazionale avrà occasione di avere uno sguardo europeo.

20180524_140404

articolo a cura di Manuela Fabbrici, facilitatrice (Fondazione Villa Ghigi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...