Formazione e Ricerca

Ricerca

Il progetto è monitorato nell’ambito di una ricerca condotta dai Dipartimenti, tra loro convenzionati, di:

Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna,

Scienze Umane per la Formazione Riccardo Massa, Università di Milano Bicocca

Educazione e Scienze Umane, Università di Modena e Reggio

Scienze Umane e Sociali, Università della Valle d’Aosta

Si configura come una ricerca formazione pensata per implementare pratiche didattiche innovative  e definire linee guida in grado di orientare altre esperienze.

Parallelamente saranno previsti studi di caso che permettano di valorizzare i diversi processi e le diverse specificità.

La rete scuole all’aperto partecipa attivamente infine con alcuni suoi membri al Centro di Ricerca e Formazione sull’Outdoor Educatione del Dipartimento di Scienza della Qualità della Vita dell’Università degli Studi di Bologna, di cui al sito http://www.scienzequalitavita.unibo.it/it/ricerca/centri-di-ricerca/centro-di-ricerca-e-formazione-outdoor-education

Formazione

Il percorso di sperimentazione è affiancato e sostenuto da un corso di formazione in itinere della durata di 20 ore distribuite in base alle necessità e caratteristiche organizzative di ciascun gruppo territoriale.

Gli obiettivi del coinvolgimento degli adulti sono molteplici: vivere e ripensare l’educazione all’aperto; riflettere sulle potenzialità del rapporto tra bambini e natura; sperimentare pratiche osservative, progettuali e di documentazione per restituire ai bambini la possibilità di fare esperienza diretta in contesti naturali senza perdere l’attenzione sui campi d’esperienza, le discipline e le competenze.

Sarà disponibile, e condivisa tra tutte le scuole della rete, una piattaforma virtuale eduopen a libero accesso pensata per facilitare l’accesso e la costruzione di significati nelle diverse realtà territoriali e, contemporaneamente, promuovere una riflessione comune.

Periodicamente vengono organizzati seminari e convegni nel territorio nazionale come opportunità a libera partecipazione ma utili per favorire scambi e confronti tra le diverse realtà coinvolte nella sperimentazione in itinere.Qui di seguito due interventi presentati nel prim oconvegno della rete nazionale dal titolo “anche fuori si impara” nell’autunno 2017.

prof. Michela Schenetti, promotrice della rete e referente della formazione e della ricerca nonchè della  rete interuniversitaria

 

prof Roberto Farnè, Centro di Ricerca e Formazione sull’Outdoor Educatione del Dipartimento di Scienza della Qualità della Vita dell’Università degli Studi di Bologna

 

manifesto anche fuori si impara

0001